Esperta in

Spesso si pensa che basti seguire una qualsiasi dieta ipocalorica trovata sul web per perdere peso, ma un programma alimentare generico ipocalorico che si basa solo sulle Kcal non è la giusta soluzione. Quante volte avete provato? Quante volte avete seguito diete con utilizzo di integratori al posto del pasto? ….Continua a leggere


La gravidanza è un periodo particolare della donna, un turbinio di emozioni, al limite tra i disagi che questo stato comporta e la serenità e la gioia di portare in grembo il proprio figlio.
In questo momento una donna non è più sola e ha più che mai bisogno di seguire una corretta alimentazione, in quanto la dieta incide in modo fondamentale sulla salute sia della madre sia del bambino.
La gravidanza va dunque concepita …Continua a leggere


E’ una delle tappe evolutive della donna, caratterizzata dalla cessazione del ciclo mestruale e da un susseguirsi di cambiamenti morfologici e funzionali dovuti al progressivo esaurirsi della produzione di ormoni femminili (estrogeni e progesterone). Gli estrogeni e il progesterone influiscono su tutto l’organismo e su numerosi processi vitali.
Continua a leggere


L’intestino è sottoposto giornalmente ad un intenso lavoro per gestire, digerire e assorbire gli alimenti ingeriti, quindi è fondamentale scegliere i cibi corretti per assicurargli un buono stato di salute.
L’intestino è l’organo che viene chiamato “secondo cervello” poiché dotato di un suo sistema nervoso enterico costituito da una fitta rete di neuroni che ricevono ed emettono in circolo molti segnali in risposta a stimolazioni interne …Continua a leggere


Con il passare del tempo il nostro corpo, lentamente, si trasforma: perde massa muscolare e ossea, aumenta la ritenzione idrica con conseguente gonfiore agli arti, aumento della pressione sanguigna.
Questi cambiamenti avvengono solitamente in tempi lunghi, ma danno dei segnali …Continua a leggere


Tra i disturbi  gastroesofagei il reflusso gastroesofageo, è la più una comune sintomatologia caratterizzata dalla risalita anomala dei succhi gastrici all’interno dell’esofago. Normalmente il cibo ingerito, in seguito alla deglutizione, passa attraverso un canale, l’esofago, che conduce il bolo alimentare all’interno dello stomaco; qui l’ambiente fortemente acido
Continua a leggere

Torna in alto